(IN) Netweek

CANTù

Centro Porsche Como: dove il sogno diventa realtà  Marco Teli presenta ai lettori le due ultime novità  della casa tedesca, la 911 Carrera GTS e la nuova Panamera. Sportività  e lusso viaggiano in coppia

Share

Porsche. Modelli straordinari, gioielli di tecnologia, perfetti per chi ama le vetture che evocano emozioni, le sportive che hanno segnato la straordinaria epopea dell’automobile. La prestigiosa casa tedesca nel corso della propria lunga storia ha saputo fare qualcosa di veramente unico e inimitabile: ha creato modelli dal fascino inarrivabile che coniugano nella propria immagine le suggestioni di altri tempi con quella familiarità tipica degli oggetti che rendono speciale i momenti della giornata in cui li utilizziamo.

«Porsche ha creato linee e tecnologie che si sono succedute nel solco della continuità, trasformando persino i propri modelli più ricchi e performanti in automobili dalla linea e dalle caratteristiche note anche a chi non le possiede e universalmente apprezzate - spiega Marco Teli del Centro Porsche Como - Noi siamo felici di abbinare il nostro nome a quello di un marchio tanto prestigioso e di poter offrire agli appassionati delle province di Como, Lecco e Sondrio un punto di riferimento dove poter ammirare e acquistare la propria Porsche nuova o usata, accogliendoli in un mondo fatto di passione e professionalità al servizio dei motori, mettendo a loro disposizione servizi esclusivi sia per quanto riguarda la fase di scelta dell’autovettura con il supporto di venditori certificati, sia per la sfera finanziaria, sia, infine, per la manutenzione ordinaria e straordinaria che effettuiamo nell’autofficina annessa al Centro. Un cenno particolare, oltre che al nuovo, lo riservo volentieri all’usato Porsche che è composto da vetture riacquistate direttamente dalla fabbrica o ritirate da clienti selezionati, sempre rimesse a nuovo e vendute con garanzia ufficiale della casa madre».

Teli passa poi a presentare le ultime novità che Porsche ha da poco presentato agli appassionati: la 911 Carrera GTS e la nuova Panamera.

«La 911 Carrera GTS è destinata a diventare l’ennesima icona del brand. Le sue linee Porsche, le sue dotazioni e la meccanica la rendono una vettura estremamente versatile, ottima per i lunghi viaggi, per la guida sportiva, ma anche per l’utilizzo quotidiano. Tutto questo senza snaturarne mai il DNA. Dotata dell’universalmente apprezzato cambio automatico PDK, monta il nuovo motore boxer biturbo da 3 litri capace di erogare 450 CV di potenza e 550 Nm di coppia. Inarrivabili le prestazioni che proiettano la vettura da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi. Naturalmente la dotazione di serie è estremamente completa: tra le altre segnalo le sospensioni sportive ribassate a controllo elettronico Pasm, il pacchetto Sport Chrono (abbinabile alla rinnovata Track Precision App), lo scarico sportivo con doppia uscita scura, la carrozzeria allargata dei modelli a trazione integrale, il pacchetto aerodinamico, i gruppi ottici posteriori oscurati, i cerchi di lega da 20” neri con fissaggio monodado e gli specchietti Sport Design. Negli interni spiccano i sedili sportivi in pelle con dettagli in Alcantara».

Crescente successo anche sui nostri territori sta incontrando la nuova Panamera. La versione 2017 dell’ammiraglia della casa tedesca non è un restyling, bensì una completa riprogettazione. Confermata la doppia anima che coniuga alla sportività irrinunciabile di Porsche, il lusso semplice e inarrivabile di matrice tedesca. La linea è più armonica e filante, con il tratto sportivo decisamente più accentuato rispetto al passato. A bordo solo i materiali più pregiati e le tecnologie più evolute. Sul fronte della connettività, i nuovi navigatori dotati di sim-card, oltre a guidare il conducente veramente dovunque, offrono agli utenti anche la possibilità di sfruttare l’innovativa wi-fi di bordo e di navigare in internet. Nella plancia, alleggerita rispetto alla precedente edizione, spicca il display centrale da 12 pollici grazie al quale è stato possibile fare sparire gran parte dei pulsanti che prima si trovavano sul tunnel centrale. Per quanto riguarda i motori si segnalano il nuovo turbodiesel da 4 litri che eroga ben 422 cavalli, il 3 litri benzina da 440 CV e un V8 biturbo twin scroll da 549 Cb. Emozioni assicurate per il conducente e per tutti i passeggeri».

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Cantu'"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 04 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.